fbpx

Giuseppe Lupo

Giuseppe Lupo è nato in Lucania (Atella 1963) e vive in Lombardia, dove insegna letteratura italiana contemporanea all’Università Cattolica di Milano. Tra i romanzi, tutti pubblicati da Marsilio, ricordiamo:Breve storia del mio silenzio (2019; selezionato nella dozzina del Premio Strega), Gli anni del nostro incanto (2017; Premio Viareggio), L’ultima sposa di Palmira (2011; Premio Selezione Campiello, Premio Vittorini). Ha pubblicato inoltre L’americano di Celenne (2000; Premio Mondello, Premio Berto), La carovana Zanardelli (2008; Premio Grinzane-Carical), Viaggiatori di nuvole (2013; Premio Dessì), L’albero di stanze (2015; Premio Alassio, Premio Frontino Montefeltro) e, per Aboca, Il pioppo del Sempione (2021). Ha curato, sempre per Marsilio, Moderno Antimoderno di Cesare De Michelis (2021). È autore di diversi saggi sulla cultura del Novecento e collabora con il «Sole-24Ore».