fbpx

Luchino Visconti

Un profilo critico

pp. 176, 2° ed.
978-88-317-7906-7

«Al cinema mi ha portato l’impegno di raccontare storie di uomini vivi nelle cose, non le cose per se stesse. Il cinema che mi interessa è un cinema antropomorfico» Luchino Visconti


Tutto Visconti dalla A alla Z. I suoi film, le regie teatrali e d’opera durante tutta la sua carriera. I grandi temi che attraversano tutto il suo cinema: la letteratura, la musica, la storia, la pittura, il sesso, le donne, il melodramma.

Autore

(1934-2004) è stato presidente della Biennale di Venezia e della Scuola nazionale di cinema. Ha insegnato Storia e critica del cinema a Trieste, Siena, Parigi e Roma. Da metà degli anni '50 ha sistematicamente esercitato la critica cinematografica su riviste specializzate e organi d'informazione. Con Marsilio ha pubblicato numerosi volumi, tra cui: Cinema italiano: gli anni '60 e oltre (20027), Filmologia e filologia. Metodi esempi strumenti (2002), Visconti e il neorealismo. Ossessione, La terra trema, Bellissima (20063).