fbpx

Maria Grazia Profeti

Maria Grazia Profetiinsegna letteratura spagnola presso l'Università di Firenze. Si è occupata di teatro barocco con monografie, testi critici, bibliografie (Lope de Vega, Pedro Calderón de la Barca, Tirso de Molina, Luis Vélez de Guevara, Juan Pérez de Montalbán, Francisco Rojas Zorrilla, Augustín Moreto e altri), dell'opera poetica di Francisco de Quevedo, della generazione del '27 (Federico García Lorca, Luis Buñuel), di rapporti interculturali (la commedia barocca spagnola nell'Italia del Seicento), di scrittura sulla moda.