fbpx

Maria Luisa Spaziani

Maria Luisa Spazianitorinese e romana, è una delle voci più autorevoli e suggestive della poesia contemporanea. Francesista, è docente all’Università di Messina, autrice di numerose opere saggistiche e di importanti traduzioni: Goethe, Flaubert, Ronsard, Racine, Marivaux, Bellow, Yourcenar, Tournier, e altri. Dal suo giovanile esordio nello "Specchio" di Mondadori con Le acque del Sabato (1954), ha pubblicato numerose opere di poesia, con grande attenzione agli aspetti formali a partire dall’Ermetismo e dalle esperienze delle avanguardie storiche. Con il poema Giovanna d’Arco, tradotto e rappresentato in molti paesi, ha colto un successo anche di pubblico che va ben oltre il normale circuito dei lettori di poesia. Il complesso delle sue poesie è stato antologizzato in un Oscar Mondadori del 2000 (Poesie). È presidente del "Centro Internazionale Eugenio Montale" e dell’omonimo Premio.

I libri dell’autore