Beyond Beauty

Beyond Beauty

Reexamining Architectural Proportion through the Basilica di San Lorenzo and Santo Spirito in Florence

pp 304 con 130 ill. a col. e b/n, 1° ed.
978-88-317-1643-7
Che l’aspetto regolare, sereno della basilica di San Lorenzo a Firenze dipenda in gran parte dai sistemi proporzionali applicati alla sua costruzione è un assioma della storia dell’architettura.
Analizzando quella chiesa e la coeva basilica fiorentina di Santo Spirito, Matthew A. Cohen sfida tale pregiudizio e molti altri che da oltre sessant’anni condizionano gli studi architettonici. Cohen ha compiuto nuovi rilievi dei due edifici e incrociato i propri dati con le fonti documentarie, svelando sistemi proporzionali precisi e complessi, in cui coesistono rapporti geometrici, numerici e aritmetici in modi sinora sconosciuti agli storici dell’architettura.
Rifiutando il “paradigma di Wittkower”, che presuppone un profondo legame fra proporzioni ed estetica in architettura, Cohen interpreta i sistemi proporzionali tardomedievali come invisibili depositari di significati e autentici oggetti di fede. Il suo libro offre una lettura appassionante per chiunque sia interessato all’architettura medievale e rinascimentale.

Autore

è architetto e Associate Professor alla Washington State University. Laureato in storia dell’arte moderna alla Syracuse University e in architettura all’Università di Harvard, ha conseguito il dottorato in storia dell’architettura all’Università di Leida. Sulle chiese brunelleschiane di San Lorenzo e di Santo Spirito a Firenze ha pubblicato articoli su «Architectural Research Quarterly» (2007), «Journal of the Society of Architectural Historians» (2008), «Annali di architettura» (2009).