fbpx

Lo stato dei comuni

a cura di

pp. 384, 1° ed.
978-88-317-1387-0
L’Italia di oggi è uno Stato costituito da 8092 comuni che ne rappresentano storicamente molto più dell’unità minima amministrativa. I cambiamenti del Paese sono la sommatoria e lo specchio dei cambiamenti delle municipalità italiane. Crescita economica, riforma federalista, vecchie e nuove popolazioni, sistemi di competenze hanno attraversato i comuni italiani lasciando, in particolare negli ultimi quindici anni, tracce di un futuro che avanza e di un passato carico di storia e di partecipazione collettiva alla vita democratica. Il volume ripercorre le principali dinamiche socio-economiche e giuridico-istituzionali di queste trasformazioni, ponendo l’accento sulle nuove sfide che i comuni si troveranno ad affrontare in un contesto sempre meno delimitato da confini territoriali e amministrativi.