Lino Tagliapietra. Da Murano allo Studio Glass. Opere 1954 - 2011

Lino Tagliapietra. Da Murano allo Studio Glass. Opere 1954 - 2011


pp. 168 con 130 ill. a col., 1° ed.
978-88-317-0834-0
Nato a Murano nel 1934, è uno dei più noti artisti del vetro nel mondo. All'età di undici anni era già apprendista nello studio del noto maestro vetraio Archimede Seguso e diventò maestro egli stesso a ventun'anni. Nella sua lunga carriera ha sperimentato le tecniche più raffinate e ha esposto le sue opere nei più prestigiosi musei del mondo come il Victoria & Albert Museum di Londra, il Corning Museum of Glass di New York, il Musée des Arts Décoratifs di Parigi. Riconosciuto come uno dei maggiori interpreti del vetro contemporaneo, Tagliapietra indaga le diverse possibilità della materia attraverso l'uso ricorrente di canne vitree che egli stesso compone secondo singolari cromatismi, dando vita a opere originalissime e suggestive. Negli ultimi tre decenni, Tagliapietra ha generosamente condiviso la sua esperienza, comprensione e conoscenza delle tecniche vetrarie tradizionali con artisti e studiosi provenienti da tutto il mondo. Grazie a lui è iniziato un nuovo Rinascimento nell'arte vetraria: non è un'esagerazione affermare che Tagliapietra ha influenzato il corso della storia del vetro nel mondo.