fbpx

Ugo La Pietra

Ugo La Pietraartista, architetto e designer, ricercatore instancabile nella grande area dell’urbanistica, delle arti applicate e della ricerca visiva, animatore di eventi culturali, è una figura poliedrica e complessa. Fin dalla fine degli anni cinquanta la sua ricerca personale è caratterizzata dalla definizione delle relazioni tra individuo e ambiente, variando i linguaggi e operando sempre attraverso molteplici discipline tra cui il cinema, la pittura, il disegno e l’architettura. Vince nel 1979 il Compasso d’oro, nel 2016 quello alla carriera; la Triennale di Milano gli dedica nel 2014 una fondamentale mostra antologica, dal titolo Progetto disequilibrante, rendendo omaggio al suo straordinario lavoro di artista e ricercatore dal 1960 ad oggi. In particolare può vantare il ruolo di primo e spesso solitario promotore delle arti applicate in Italia, avendo da sempre lavorato in prima persona con i grandi maestri d’arte italiani, valorizzandone le competenze e portando all’attenzione del pubblico e delle istituzioni, attraverso un’enorme quantità di mostre, eventi, iniziative e pubblicazioni, le straordinarie peculiarità delle nostre aree artigiane. Nell’ambito della sua intensa attività didattica in Italia e all’estero, presso i maggiori atenei di Architettura italiani, accademie e scuole di design, dal 2000 al 2005 ha diretto il Dipartimento di Progettazione Artistica per l’Impresa, da lui fondato, all’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano.