Vittorio Emiliani

Vittorio Emiliani (Predappio 1935) collabora giovanissimo a «Comunità», al «Mondo» e all'«Espresso». Dal 1960 redattore e inviato al «Giorno», nel 1974 passa al «Messaggero» che dirigerà dal 1980 al 1987. Editorialista per vari quotidiani, realizza importanti inchieste tv per Raidue. È nel Cda della Rai dal 1998 al 2002. Autore di numerosi libri di denuncia (su enti inutili, beni e mali culturali), di memoria e politica (su Mussolini, il giornalismo, la Rai), collabora al domenicale del «Sole 24 Ore», al «Fatto Quotidiano», all'edizione italiana dell'«Huffington Post», ai quotidiani del Gruppo editoriale L'Espresso.

I libri dell’autore