Marco Barsacchi

Marco Barsacchiha svolto attività culturale all’estero per molti anni, frequentando con piacere le più diverse biblioteche, specialmente in Finlandia dove ha vissuto a lungo. Ha viaggiato e anche abitato per qualche anno in Africa settentrionale. Conduce adesso vita ritirata, dedito interamente ai suoi studi: ama dimenticare il tempo presente, seguendo le tracce di miti e storie lontane. Suoi contributi, di carattere sia letterario che storico-antropologico, si trovano in miscellanee, atti e riviste culturali; in anni recenti ha pubblicato: Il sorriso degli dèi. Mito e realtà in Cesare Pavese (Roma, Jouvence, 2005); Cacciate Lorenzo! La guerra dei Pazzi e l’assedio di Colle Val d’Elsa (Siena, Protagon, 2007); Una storia fiorentina. Il carteggio Arrighi (Firenze, Edizioni Polistampa, 2012).

I libri dell’autore