Domenico Cacopardo

Domenico Cacopardo è nato nel 1936. Siciliano, è vissuto in varie città italiane, condotto dagli impegni professionali. Consigliere di Stato fino al 2008, è stato anche magistrato per il Po (Parma) e magistrato alle Acque (Venezia). Collabora con vari quotidiani e periodici. Per Marsilio ha pubblicato: Il caso Chillè (1999), L'endiadi del dottor Agrò (2001), Cadenze d'inganno (2002), Giacarandà (2002), Agrò e la deliziosa vedova Carpino (2010), Agrò e la scomparsa di Omber (2011), Agrò e il maresciallo La Ronda (2013), Il delitto dell'Immacolata (2014), Semplici questioni d'onore (2016).

www.cacopardo.it/