Mirella Billi

Mirella Billiè professore emerito di letteratura inglese dell'Università di Viterbo. È autrice di Le strutture narrative nel romanzo di Henry Fielding (Milano, Bompiani, 1974), Virginia Woolf (Firenze, La Nuova Italia, 1975), Il vortice fisso, la poesia di Sylvia Plath (Pisa, Pacini, 1983), Il gotico inglese (Bologna, Il Mulino, 1986), Il testo riflesso (Napoli, Liguori, 1993). Ha pubblicato saggi sulla letteratura inglese del Settecento, dell'Ottocento, sul romanzo e il teatro contemporaneo, sulla poesia e narrativa femminile. Ha curato Ritratti di scrittori di Virginia Woolf (Milano, Pratiche, 1995) e, per questa stessa collana, Matilda di Mary Shelley (2005).

I libri dell’autore