Leif GW Persson

Leif GW Perssondocente di criminologia e profiler, insegna alla Scuola nazionale di polizia a Stoccolma ed è stato consulente del ministero di Giustizia e dei servizi segreti svedesi. I suoi polizieschi, pubblicati in venti paesi, hanno ricevuto tutti i premi più importanti destinati alla narrativa di genere, dal prestigioso Glass Key al Premio dell’Accademia svedese del poliziesco. La donna che morì due volte è il quarto episodio della serie dedicata al commissario Evert Bäckström, da cui è stata tratta una fiction televisiva prodotta dalla Cbs.