Confessioni di un conformista


pp. 104, 1° ed.
978-88-317-9320-9
Pensare nel coerente rigore della libertà: un compito sempre più disertato - non redditizio - dai “filosofi”, dediti al perfezionarsi nella “virtù” del compromesso sotto le specie del più liberante anticonformismo. Ne consegue l’autoannichilimento della filosofia stessa come l’“inutile” da annullare nel crogiolo dell’“utile”: e l’utile, assolutizzato, rende superflua in quanto insensata la vita stessa che si sia sgravata le spalle da ogni problema di principi primi e di fini ultimi e abbia cristallizzata l’indifferenza ad essi. Il contravveleno a un simile esiziale squallore, per di più globalizzato, è impegnare coerentemente l’interezza di sé - in intelletto d’amore - nella tensione all’essenziale, all’ottimo, al “conformarsi” alla Forma. Gli “intellettuali” che si considerano tali nella misura in cui hanno consumato ogni “disincanto” rispetto all’intelligenza metafisica - i nemici della Forma, del Logos - sono solo modelli dell’idolatria dominante, infantilisticamente “analfabeta”, dittatura disintegratrice del calcolatissimo Gioco fra la dea Moda e il dio Mercato.

Pier Paolo Ottonello, nato nel 1941, dal ’75 è ordinario di Storia della Filosofia nell’Università di Genova. Autore di oltre seicento pubblicazioni in Italia e all’estero, nell’87 ha iniziato a ordinare e integrare i propri scritti entro un programma di trenta volumi. Presso Marsilio ha pubblicato: Sciacca. La rinascita dell’Occidente (1995), La barbarie civilizzata (1998), Rosmini. L’ideale e il reale (1998), Sciacca. L’anticonformismo costruttivo (2000), Scudisciate all’estetica (2000), L’uomo «equivoco» (2001), Ontologia e mistica (2002), Trattato della Paura (2003), Antiaccademici e maledetti (2004), L’oscuramento dell’interiorità (2005), Saggi rosminiani (2005), Del Cielo e della Terra (2006); imminente: Sciacca. Interiorità e metafisica. Dirige diverse collane filosofiche e i periodici internazionali «Filosofia oggi», «Rivista Rosminiana», «Studi Sciacchiani», «Studi Europei». Presiede L’Arcipelago, Società Internazionale per l’Unità delle Scienze, fondata nel ’90 con Maria Adelaide Raschini. Marsilio ha pubblicato anche il volume Strade maestre (2005) in suo omaggio per il 30° di Cattedra universitaria.

Autore

Pier Paolo Ottonello, nato nel 1941, dal 1966 è in ruolo - dal 1975 come ordinario di Storia della Filosofia, ora emerito - nell’Università di Genova; è autore di circa novecento pubblicazioni. Ha raccolto in volumi di “Scritti”, presso Marsilio: Sciacca. La rinascita dell’Occidente, 19953; La barbarie civilizzata, 1998; Rosmini. L’ideale e il reale, 1998; Sciacca. L’anticonformismo costruttivo, 2000; Scudisciate all’estetica, 2000; L’uomo «equivoco», 20012; Ontologia e mistica, 2002; Trattato della Paura, 2003; Antiaccademici e maledetti, 2004; L’oscuramento dell’interiorità, 2005; Saggi rosminiani, 2005; Del Cielo e della Terra, 20062; Confessioni di un conformista, 2007; Sciacca. Interiorità e metafisica, 2007; Elogio dell’ipocrisia, 2009; L’enciclopedia di Rosmini, 2009; Rosmini «inattuale», 2010; Sondaggi nella contemporaneità, 2012; L’ontologia di Rosmini, 2013; Ideario filosofico, 2013; Il nichilismo europeo, in tre volumi, 2015; Prospettive rosminiane, 2016; Il transumano, 2016; Vigilie, 2016. Dirige diverse Collane di volumi e dal 1975 la «Rivista Rosminiana» (alla sua 110a annata), dopo avere cofondato e codiretto con Maria Adelaide Raschini - i cui Scritti ha raccolto presso Marsilio in 22 volumi - i periodici internazionali «Filosofia Oggi» (1978-2012), «Studi Europei» (1993-2006) e «Studi Sciacchiani» (1985-2009), nonché la Società Internazionale per l’Unità delle Scienze L’Arcipelago, fondata nel 1990; presiede la «Fondazione M.F. Sciacca», che ha costituito nel 2007, e ne dirige le pubblicazioni e i convegni. Sulla sua opera Marsilio ha pubblicato i volumi Strade maestre (2005) e Verso la scienza integrale (2014).
Un suo profilo si trova nel vol. XIV della Storia della filosofia a cura di Reale e Antiseri (Bompiani 2008), ora incluso nel volume a cura di P. Suozzo Bibliografia degli scritti di P.P. Ottonello (Olschki 2011).