Duccio Grassi On Spaces

Duccio Grassi On Spaces

a cura di
1° ed.
978-88-317-2952-9
La prima monografia dedicata a uno dei più importanti e innovatori tra gli architetti italiani di spazi retail, Duccio Grassi.
 
“La moda e l’architettura intercettano il cambiamento delle città e lo mostrano: l'una lo fa ‘abitando corpi’, l'altra vestendo i luoghi.” Archie Juinio
 
Splendide fotografie inedite illustrano con sapienza alcuni degli spazi commerciali tra i più iconici nel mondo
 
Da New York a Tokyo, da Dubai a Londra, un viaggio emozionante tra le “seduzioni di luce” di Duccio Grassi
 
Un senso per la scultura unico, una profonda consapevolezza della luce, un occhio attento ai dettagli e la purezza del proprio vocabolario. Sono questi i quattro pilastri su cui si fonda la poetica architettonica di Duccio Grassi. Grassi è un architetto conosciuto e apprezzato per la sua abilità di risolvere problemi strutturali e di composizione degli spazi di retail, identificando allo stesso tempo un linguaggio stilistico specifico per ognuno di essi. Il suo utilizzo sapiente di dettagli tecnici assolutamente unici ha fatto di lui l’esponente internazionale di un glossario espressivo basato sull’armonia della composizione e sul potenziamento della luce, che diventano gli elementi a sostegno del suo linguaggio architettonico e delle sue visioni emozionali. Il lessico del design di Grassi, applicato alla luce, ai volumi, ai materiali, alle soluzioni personalizzate e al puro disegno, ha contribuito alla creazione di quella che oggi è una disciplina universalmente riconosciuta: il retail design. Un testo critico della curatrice Patrizia Catalano e un significativo apparato iconografico esplorano e restituiscono i suoi principali progetti in tutto il mondo, testimonianze di un’affascinante sfida architettonica che non smette mai di stupire.