Desire and Discipline

Designing Fashion at Iuav 2005-2015
a cura di

pp. 224 con 360 ill. a col. e 44 b/n, 1° ed.
978-88-317-2583-5

Desire and discipline racconta i primi dieci anni del corso di laurea in Design della moda dell’università Iuav di Venezia. Il corso nasce nel 2005 a Treviso (non a caso in un territorio che registra la presenza di numerose aziende di moda tra le più importanti in Italia) e si inserisce nel contesto dinamico e di trasversalità multidisciplinare del proprio ateneo. La sua naturale vocazione è quella di fungere da punto di incontro tra una generazione di creativi e le aziende, in cerca di un costante rinnovamento.
Il volume a cura di Maria Luisa Frisa, direttrice del corso, non vuole però essere una celebrazione, bensì la narrazione di un modo di lavorare, di insegnare e di interpretare la moda. Vengono presentati quindi saggi visuali e mappe concettuali che utilizzano immagini, idee, progetti e molto altro di ciò che è stato prodotto da studenti e docenti, suddivisi per tematiche. Le sequenze iconografiche vengono ritmate dai brevi contributi scritti dai designer e dai creativi che vi hanno insegnato in questi anni.


Testi di: Francesco Alagna, Veronika Allmayer-Beck, Paulo Melim Andersson, Arthur Arbesser, Silvano Arnoldo, Michel Bergamo, Monica Bolzoni, Maria Bonifacic, Francesco Carrozzini, Giovanni Cavagna, Matteo Cibic, Sabrina Ciofi, Carlo Contrada, Elda Danese, Francesco de Luca, Marco De Michelis, Cesare Fabbri, Angelo Figus, Patrizia Fiorenza, Samanta Fiorenza, Angelo Flaccavento, Paolo Franzo, Maria Luisa Frisa, Roberta Furlanetto, Leonora Jakovljevic, Anthony Knight, Ethel Lotto, Mario Lupano, Saul Marcadent, Antonio Masciariello, Renato Montagner, Gabriele Monti, Riccardo Muratori, Els Proost, Fabio Quaranta, Natalia Resmini, Antonio Romano, Marta Sambin, Mariavittoria Sargentini, Simone Sbarbati, Cristiano Seganfreddo, Gianni Serra, Alessandra Vaccari, Cristina Zamagni.