fbpx

Di seta e di sangue

Di seta e di sangue

traduzione di

pp. 400, 1° ed.
978-88-317-0854-8
Il quinto caso dell’ispettore capo Chen Cao, della polizia di Shanghai
 
 
«Il maestro assoluto del noir cinese è Qiu Xiaolong, che svela senza censure il cuore tenebroso del Paese» Federico Rampini, La Repubblica
 
Una donna in qipao rosso. Qualcuno l’ha uccisa per poi vestirla con un’antica veste, simbolo dell’eleganza borghese degli anni Trenta. Un abito che la Rivoluzione culturale aveva bandito e che nella Shanghai del Duemila è tornato di gran moda. Il suo corpo viene ritrovato in città alle prime luci dell’alba, ma è solo il primo di una serie. Le indagini di un crimine che affonda le sue radici nel recente passato, tragico e tumultuoso, dell’era post-Mao, sono affidate all’ispettore capo Chen, l’unico in grado di tracciare il profilo psicologico di un serial killer che colpisce per le strade di una Shanghai sempre più frenetica e moderna, ma dove le indagini di polizia sono ancora risolutamente nelle mani del Partito.
 
Un milione e mezzo di copie della serie vendute nel mondo
 
«La capacità di Qiu Xiaolong di fondere la storia e la cultura della Cina moderna con trame di grande suspense è davvero unica, un contributo molto prezioso al poliziesco di oggi» Die Welt
 
«Un ritratto vivido di Shanghai, crepitante di energia, con una serie di personaggi molto brillanti» The Economist
 
«Una delle creazioni più originali del poliziesco contemporaneo» Le Monde

Autore

, scrittore e traduttore, è nato a Shanghai e dal 1989 vive negli Stati Uniti, dove insegna letteratura cinese alla Washington University di Saint Louis. Oltre alle inchieste dell’ispettore Chen, pubblicate in trenta paesi, già adattate per una popolare serie radiofonica della Bbc e presto anche per una serie televisiva, di Qiu Marsilio ha pubblicato i due romanzi che raccontano le storie del Vicolo della Polvere Rossa e una raccolta di poesie dedicate a Chen Cao.