Uomini che odiano le donne

Uomini che odiano le donne

Millennium 1
traduzione di

pp. 688, 4° ed.
978-88-317-0704-6
Da molti anni, la nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger è scomparsa senza lasciare traccia. Il corpo non è mai stato ritrovato. Quando, ormai vecchio, Vanger riceve un dono che riapre la vicenda, incarica Mikael Blomkvist, noto giornalista investigativo, di ricostruire gli avvenimenti e cercare la verità. Aiutato da Lisbeth Salander, abilissima hacker, Blomkvist indaga a fondo la storia della famiglia Vanger, ma più scava, più le scoperte sono spaventose.

Autore

, giornalista, esperto mondiale di movimenti di estrema destra, fondatore di EXPO, lo svedese Stieg Larsson (1954) è morto improvvisamente nel 2004, quando aveva appena concluso la trilogia poliziesca Millennium. Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta hanno complessivamente venduto in 50 paesi ottanta milioni di copie, di cui quattro solo in Italia.