PROSSIMI EVENTI:

Alle radici del male

Alle radici del male
Dopo il successo di Tu sei il male, continua la saga del commissario Balistreri nel secondo capitolo della Trilogia del Male di Roberto Costantini

"Come la trilogia Millennium, il trittico costantiniano riesce a essere insieme romanzo d'azione e processo a una nazione. Roberto Costantini vince alla grande il secondo round della sua trilogia. C'è qualcosa di feroce nella sua bravura" Antonio D'Orrico, Corriere della Sera

Tripoli, anni Sessanta. Quella dell’irrequieto e ribelle Mike Balistreri è un’adolescenza tumultuosa come il ghibli che spazza il deserto. Sullo sfondo di una Libia postcoloniale, preda degli interessi dell’Occidente per i suoi giacimenti petroliferi, gli anni giovanili di Mike sono segnati dalle morti irrisolte della madre Italia e della piccola Nadia, da due amori impossibili, uno intessuto di purezza e uno intriso di desiderio e di rabbia, dal coinvolgimento in un complotto contro Gheddafi, e da un patto di sangue che inciderà a fondo sia la pelle che l'anima a lui e ai suoi tre migliori amici.
Roma, settembre 1982. Reduce dall’esito catastrofico del caso Sordi, il giovane commissario Balistreri di notte si stordisce con il sesso, l'alcol e il poker e di giorno indaga svogliatamente sulla morte di Anita, una studentessa sudamericana assassinata subito dopo il suo arrivo nella Capitale. Per gratitudine verso chi gli ha salvato la carriera, è anche costretto a vegliare sulla scapestrata Claudia Teodori, che agli albori della televisione commerciale sembra lanciata verso una luminosa carriera di starlette.
Ma Nadia, Anita e Claudia sono legate da un filo invisibile, seguendo il quale Michele Balistreri sarà costretto a calarsi nelle zone più buie del suo passato, quei giorni "di sabbia e di sangue" con cui non ha mai chiuso del tutto i conti, in un cammino lungo il quale l’amore, l’amicizia, i sogni e gli ideali si scontrano con la ricerca di verità dolorose, nell’impossibilità costante di distinguere chi tradisce da chi è tradito. Alla fine sarà una ragazza, incompresa e coraggiosa, a condurlo per mano fino alle radici del Male.

[Clicca "mi piace" sulla fanpage di Roberto Costantini su Facebook per essere sempre aggiornato con info, news, anteprime e altro ancora!]
 
Tu sei il male è un caso editoriale internazionale 
In uscita in USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna, Norvegia, Olanda, Danimarca, Serbia, Corea e Turchia.
 
La critica in Italia
 
Costantini si rivela, al suo debutto, un maestro assoluto” Antonio D'Orrico, Corriere della Sera
 
Dire che Tu sei il male è il giallo della stagione è dir poco: non ci capitava di leggerne uno così ben costruito e appassionante dal tempo di Uomini che odiano le donne” Giovanni Pacchiano, Il Sole 24ore
 
Uno di quei romanzi che uno ha voglia di tornare a casa per continuare a leggere” Corrado Augias, Il Venerdì di Repubblica
 
Il commissario Balistreri è una delle figure più insolite (e riuscite) della nostra recente narrativa noir” Antonio Gnoli, La Repubblica
 
“La forza di Tu sei il male, oltre che nella costruzione di un personaggio singolare e scomodo, sta nel coraggio di aver cercato di raccontare "il declino italiano" in un ventennio” Luca Crovi, Il Giornale
 
“Tu sei il male è costruito su un meccanismo infernale che si tiene perfettamente dalla prima all'ultima pagina” Brunella Schisa, Il Venerdì di Repubblica
 
All’estero

"Tu sei il male è uno di quei rari romanzi che assommano in sé i migliori elementi della letteratura: è intessuto di affascinante storia politica, tutti i personaggi sono caratterizzati con brillante acume psicologico, ed è un thriller mozzafiato che tiene sulla corda i lettori dalla prima all'ultima pagina. Bravo, Roberto Costantini!" Jeffery Deaver (USA)

La forza trascinante del romanzo risiede nella sua appassionata rappresentazione di un’Italia corrotta e criminale, dai sordidi trafficanti al Vaticano” The Times (UK)

“Tu sei il male mi è piaciuto tantissimo, sono stata totalmente catturata dalla storia, dai personaggi, dallo stile” Alicia Giménez-Bartlett (Spagna)
 
Una trama complessa a base di crimine, cospirazione politica e potere, capace di suscitare grandi emozioni” La Vanguardia (Spagna)
 
"Un giallo avvincente con un finale spettacolare" Buchaktuell (Germania)

"Nero senza essere violento, questo romanzo d'esordio senza concessioni è un colpo da maestro" Point de vue (Francia)

 



Informazioni


pp. 704, 2° ed.
Euro 19,50
2012
isbn: 978-88-317-1116-6

EBook

Euro 7,99

CARTACEO

Euro 19,50


26/07/2015
Gazzetta del Sud

29/11/2014
Resto del Carlino

25/08/2013
Lettura - Corriere della Sera

27/05/2013
Gazzettino

08/04/2013
Nuova Ferrara

14/02/2013
Tribuna di Treviso

04/02/2013
Alto Adige

31/01/2013
Gazzetta del Mezzogiorno

31/01/2013
Corriere del Mezzogiorno

27/01/2013
Gazzetta del Mezzogiorno

20/01/2013
Giorno

14/01/2013
Repubblica

13/01/2013
Tempo

12/01/2013
Gioia & Co.

10/01/2013
Salvagente

28/12/2012
Adige

27/12/2012
Anna

21/12/2012
Vero

12/12/2012
Diva e Donna

09/12/2012
Gazzetta del Mezzogiorno

06/12/2012
Tirreno

03/12/2012
Grazia

02/12/2012
Repubblica

02/12/2012
Brescia Oggi

01/12/2012
Mucchio

01/12/2012
Gazzetta del Mezzogiorno

01/12/2012
Giornale

28/11/2012
Unità

20/11/2012
Gazzettino

18/11/2012
Lettura - Corriere della Sera

15/11/2012
Espresso

09/11/2012
Piccolo

09/11/2012
Gazzettino

09/11/2012
Corriere del Veneto

01/11/2012
Marie Claire

31/10/2012
Pubblico giornale

29/10/2012
Corriere della Sera

07/10/2012
Lettura - Corriere della Sera


Il male non dimentica
Euro 9,90
isbn: 978-88-317-2331-2
anno: 2016

La moglie perfetta
Euro 19,00
isbn: 978-88-317-2307-7
anno: 2016

Il male non dimentica
Euro 14,00
isbn: 978-88-317-2182-0
anno: 2015

Alle radici del male
Euro 9,90
isbn: 978-88-317-1973-5
anno: 2014

Il male non dimentica
Euro 19,00
isbn: 978-88-317-1117-3
anno: 2014

Tu sei il male
Euro 9,90
isbn: 978-88-317-1972-8
anno: 2014

Alle radici del male
Euro 14,00
isbn: 978-88-317-1665-9
anno: 2013

Tu sei il male
Euro 14,00
isbn: 978-88-317-1311-5
anno: 2012

Tu sei il male
Euro 22,00
isbn: 978-88-317-0976-7
anno: 2011

  • Marsilio Editori
  • Marsilio Editori S.p.A.
  • Marittima - Fabbricato 205
  • 30135 Venezia

  • p. iva IT 00348290271
  • Copyright © 2008 Marsilio Editori S.p.A.
  • Policy Privacy