(Nuova) Identità europea

(Nuova) Identità europea


pp. 224 con 167 ill. a col., 1° ed.
978-88-317-0839-5

Il Dottorato internazionale di architettura Villard d'Honnecourt è una struttura sperimentale che non ha precedenti in Europa nel campo delle discipline architettoniche. La sua specificità si basa sulle modalità di funzionamento che si caratterizzano da un lato per l'itineranza di docenti e giovani ricercatori - intesa come strumento fondamentale di formazione, di integrazione e di scambi - e dall'altro con la massima apertura nei confronti di tutti i livelli delle istituzioni universitarie coinvolte; sulla monotematicità, come metodo per moltiplicare l'efficacia delle ricerche; sulla apertura disciplinare come occasione per riflettere sui cambiamenti che l'ambito dell'architettura ha conosciuto negli ultimi anni e per facilitare il confronto con le altre facoltà europee. È organizzato in cicli triennali monotematici. L'obiettivo del dottorato è formare ricercatori in architettura sui temi relativi alle specificità del territorio europeo e mediterraneo in rapporto alle trasformazioni contemporanee. L'organizzazione della didattica prevede un'articolazione in seminari itineranti nelle università coinvolte e periodi individuali di ricerca stanziale da svolgersi presso una delle università che compongono il panorama accademico del dottorato. La lingua ufficiale del dottorato è l'inglese.

The "Villard d'Honnecourt" International Doctorate in Architecture is an unique experimental structure in architectural disciplines in Europe. In particular, it is based on: u the functioning methods characterizing both itinerant learning and teaching of professors and young researchers - seen as an essential educational tool for integration and exchange - and the maximum openness it extends towards all levels of participating universities; monothematic research projects, as a method for the increasing effectiveness of research; disciplinary openness as an occasion for reflecting on the changes that have occurred in the field of architecture over recent years and for facilitating comparison with other European faculties. The programme is organized in monothematic triennial cycles. Its aim is to train architectural researchers on topics related specifically to the European and Mediterranean territory and in relation with contemporary transformations. The didactic programme constitutes organizing itinerant seminars at participating universities, as well as individual research stays with universities belonging to the academic panorama of the doctorate programme. English is the chosen official language.