Carlo Michelstaedter

Far di se stesso fiamma

pp. 196 con 181 ill. a col. e 63 b/n, 1° ed.
978-88-317-0752-7
Dal 17 Ottobre 2010 al 27 Febbraio 2011
Gorizia, Palazzo della Torre, Fondazione Cassa di Risparmio

Ottobre 1910. Un filosofo italiano di ventitré anni muore suicida a Gorizia. Dopo pochi mesi i suoi compagni di studio pubblicano a loro spese le sue opere. Nel corso dei decenni successivi il nome di questo ragazzo geniale a poco a poco diventa noto in Italia. Passa il secolo, passa il millennio e le opere di Carlo Michelstaedter vengono tradotte nelle principali lingue europee e pubblicate in vari continenti. Gorizia a 100 anni dalla morte lo celebra con una straordinaria mostra.