Storia del documentario italiano

Immagini e culture dell'altro cinema

pp.400 con 64 pp. di ill in b/n, 2° ed.
978-88-317-9553-1
Dal precinema agli autori e alle sperimentazioni di oggi,
una storia dell’Italia pubblica e privata

Dai primi filmati sulle bellezze artistiche del Paese ai cinegiornali del Luce, dalle sperimentazioni delle avanguardie ai manifesti politici del ’68, dai critofilm di Ragghianti ai docufilm della rinascita degli anni novanta: tendenze, autori, governo, operatori culturali, industria, istituzioni pubbliche, televisione, e poi ancora De Santis, De Martino, Pasolini, Olivetti, Antonioni, Zavattini fino a Grifi, Alina Marazzi, Francesca Comencini… l’Italia si  guarda dentro e si fa guardare.
Dai contadini del sud agli operai delle nuove industrie, dalle campagne di colonizzazione in Africa alla ricostruzione del dopoguerra, dagli interni borghesi alle giornate di Genova 2001, una storia appassionante di un patrimonio inestimabile.
L’autore, documentarista e docente universitario, “cuce” settori solitamente distanti fra loro, aspetti tecnico-pragmatici con riflessioni teorico-estetiche in un racconto riccamente illustrato, con foto originali, prese in cineteche e archivi personali. Il volume gode di molti materiali inediti, inerenti un vasto arco temporale, attraverso le rappresentazioni che il paese e le sue istituzioni hanno cercato, “realisticamente”, di produrre.
 

Autore

insegna Cinema documentario e sperimentale all’Università IUAV di Venezia. Con Marsilio ha pubblicato Storia del documentario italiano. Immagini e culture dall’altro cinema (2008, Premio Domenico Meccoli e Limina Awards 2009 quale miglior libro di cinema dell'anno). Tra  i suoi libri: La veduta Lumière. L'immaginario urbano nel cinema delle origini (Bologna 2001) e L'idea documentaria. Altri sguardi dal cinema italiano (a cura di, Torino 2003). Suoi saggi sono apparsi in «Iris», «Fotogenia», «Cinema & Cinema», «La valle dell'Eden», «Film History», «Cinémas», «Fata morgana», «AAM-TAC. Arts and Artifacts in Movie». Tra si uoi film recenti: Appunti romani (2004), Il senso degli altri (2007), Predappio in luce (2008), Profughi a Cinecittà (2012).