Le donne violate

La donna negata e oltre
prefazione di

pp. 232, 1° ed.
978-88-317-9446-6

Con questo secondo libro Daniela Santanchè ci consegna una lucida analisi della drammatica condizione in cui si trovano migliaia di donne islamiche che vivono in Italia. private dei diritti più elementari da una concezione dell'Islam a cui non sappiamo o non vogliamo dare risposte adeguate, inseguite anche nel nostro paese dalle imposizioni più aberranti del fondamentalismo religioso. Daniela Santanchè denuncia le ambiguità e i silenzi della politica. Le donne violate con il loro grido di aiuto rendono sempre più attuale il monito che l'autrice lancia ai governanti italiani ed europei. Perchè nessuno debba dimenticare che la libertà delle donne dell'Islam è, in ultima analisi, la libertà di tutti noi.

Autore

nata a Cuneo, laureata in Scienze Politiche a Torino, un master alla Bocconi, imprenditrice nel settore della comunicazione e della pubblicità. Parlamentare della Repubblica alla Camera deu Deputati nella XIV e XV legislatura, è stata la prima donna relatrice della legge Finanziaria.