fbpx

The London Cut (italiano)

1° ed.
978-88-317-9154-0
Savile Row, storica via londinese, è sede da oltre duecento anni dei più esclusivi laboratori sartoriali del mondo. Abiti unici, fatti su misura, bespoke. Per una clientela eccellente e variegata. Dal 1806 a oggi i sarti di Savile Row hanno vestito non solo tutti i famosi, ma anche tutti quelli, uomini e donne, che volevano distinguersi per quel mix speciale fatto di eleganza ed eccentricità. L'elenco dei clienti dei sarti di savile Row è lunghissimo: il duca di Windsor, l'Ammiraglio Nelson e John Lennon. E oggi i Principi William e harry e tutti i realy d'Inghilterra, Mick Jagger, David Beckham, Brad Pitt, Tom Cruise e Pete Doherty. Il libro a cura di James Sherwood, il primo in italiano sull’argomento, contiene esaurienti informazioni sui sarti di Savile Row e dintorni e un ricco apparato iconografico. Racconta non solo la storia di oltre due secoli di indiscussa eleganza, ma anche la contemporaneità di uno stile che a tutt’oggi rappresenta la haute couture maschile. Uno stile di cui si nutre la moda stessa: Ralph Lauren, Gianni versace, Calvin Klein e Tom Ford sono e sono stati clienti della celebre strada, come Stella McCartney e alexander McQueen che hanno fatto la loro gavetta nella Row.

James Sherwood è giornalista di moda. Collabora con l'International Herald Tribune,  il Financial Times, The Indipendent. E' fashion correspondent per la BBC.

Mode è un progetto della Fondazione Pitti Discovery diretto da Maria Luisa Frisa e dedicato alle idee e alle figure della moda.

Autore

è giornalista di moda. Collabora con l'International Herald Tribune,  il Financial Times, The Indipendent. E' fashion correspondent per la BBC.