Cofanetto Cerati

prefazione di
978-88-317-8790-1

Un matrimonio perfetto, Il sogno della bambina (Uno e l’altro) e La condizione sentimentale: tre romanzi di grande successo di Carla Cerati, concepiti l’uno come seguito dell’altro, vengono pubblicati ora per la prima volta insieme. La trilogia è un nitido ritratto della condizione femminile. In Una donna del nostro tempo, sono forti impressioni e sentimenti che la scrittura della Cerati riesce a evocare andando a fondo nelle contraddizioni della vita, lo scatto di rabbia e ribellione, l’affermazione della libertà dell’individuo.

Hanno scritto di Carla Cerati:

"Carla Cerati è soprattutto scrittrice di contraddizioni sentimentali e morali, di relazioni difficili e mutevoli, di abbandoni e ritrovamenti, di incomprensioni e di difficili conquiste della sicurezza dei gesti e del cuore" Giorgio Bàrberi Squarotti

"Una scrittura senza musica, senza esuberanze liriche, senza riposi, come del resto bisogna che sia un’idea ossessiva: fare un po’ di luce in un rapporto fondamentale … che resta al tempo stesso come la memoria di un naufragio e come un rimorso" Luigi Baldacci

"Il suo mondo narrativo è di un’inquietudine riposante, di un’angoscia sottile che ha in se stessa la sua consolazione" Geno Pampaloni

Carla Cerati, fotografa di fama internazionale, ha esordito come scrittrice nel 1973 con Un amore fraterno (finalista al Premio Strega). Tra i suoi libri, tutti accolti con grande favore da pubblico e critica, vincitori di numerosi premi e tradotti in diverse lingue, ricordiamo La cattiva figlia (1990 - Premio Comisso), La perdita di Diego (1992 - finalista al Premio Strega), Legami molto stretti (1994), L'amica della modellista (1996), Grand Hotel Riviera (1998), La seconda occasione (2001) e da ultimo L'intruso (premio speciale Il Molinello).

Autore

, nata a Bergamo, ha vissuto e lavorato a Milano. Fotografa di fama internazionale, ha esordito come scrittrice nel 1973 con Un amore fraterno (finalista al Premio Strega). Tra i suoi libri, tutti accolti con grande favore da pubblico e critica, vincitori di numerosi premi e tradotti in diverse lingue, ricordiamo Un matrimonio perfetto (1975 - Premio selezione Campiello, ripubblicato nel 2005 nei Tascabili Marsilio) e La condizione sentimentale (1977 - Premio Radio Montecarlo, ripubblicato nel 2005 nei Tascabili Marsilio), Uno e l'altro (1983 - Premio Milano e Città della Scala, ripubblicato nel 2005 nei Tascabili Marsilio con il titolo Il sogno della bambina), La cattiva figlia (1990 - Premio Comisso), La perdita di Diego (1992 - finalista al Premio Strega), Legami molto stretti (1994), L'amica della modellista (1996), Grand Hotel Riviera (1998), La seconda occasione (2001), L'intruso (Marsilio 2004, Premio Feudo di Maida, Premio speciale Il Molinello, Premio Vincenzo Padula-Città di Acri), L'emiliana (Marsilio 2008), e da ultimo Storia vera di Carmela Iuculano (Marsilio 2009).