Lo schermo dei sogni

Chiavi psicoanalitiche del cinema

pp. 192, 2° ed.
978-88-317-8368-2

Tra cinema e psicoanalisi esiste un rapporto articolato e profondo e nei film, forse più che in altre opere d’arte, tale legame risulta spesso fondamentale per una migliore comprensione del testo. In questo libro, vero e proprio breve compendio metodologico, a un’introduzione teorica sulle implicazioni tra psicoanalisi e cinema, segue una serie di chiavi interpretative di film scelti come esempi emblematici, da Nick’s Movie a L’anno scorso a Marienbad, da Sentieri selvaggi a L’ultimo dei Moicani, da Io ti salverò a Strategia del ragno. Emergono così, insieme a una figuratività stilistica molto vicina al linguaggio dell’inconscio, alcuni meccanismi preminenti nel rapporto tra schermo e spettatore: l’immaginario e l’onirismo, l’identificazione speculare e l’erotismo…

Lucilla Albano insegna Storia delle teorie del cinema al dams di Roma III. Autrice di numerosi saggi e contributi sul cinema, per Marsilio ha pubblicato Il secolo della regia. La figura e il ruolo del regista nel cinema (1999, ed. tascabile 2004).

Autore

è professore all'Università Roma 3 e insegna Interpretazione e analisi del film. Ha pubblicato vari libri e saggi tra cui La caverna dei giganti, Pratiche 1992; Il secolo della regia, 1999 e Lo schermo dei sogni, 2004 con Marsilio; e Ingmar Bergman. Fanny e Alexander, Lindau 2009.