Coro degli assassini e dei morti ammazzati


pp. 264, rilegato, 2° ed.
978-88-317-8336-1

Nel Coro sono descritti poco meno di duecento delitti e suicidi italiani, tutti recenti e nessuno particolarmente celebre. L’autore si è permesso di fingere che accadessero in una sola giornata e li ha dunque sistemati secondo il procedere delle ventiquattro ore, da un’alba all’altra. A parte questo, i fatti (compresa l’ora) sono autentici. L’autore ha qui voluto ribadire un esercizio di brevità che sperimenta ormai da anni sulla stampa quotidiana e periodica e relativamente a qualunque soggetto gli sia affidato.

"E' il romanzo italiano piu' bello che c'e' sulla piazza, ora e da un bel po' di tempo in qua" Antonio D'Orrico, Sette, 12 febbraio 2004

"E' una lettura che rende giustizia ai senza nome che affollano le cronache locali dei nostri quotidiani. Dell'Arti scrive corto e chiaro, in certi tratti somiglia a Simenon per l'indulgenza che mostra verso certi assassini e per la freddezza con cui elenca i dettagli, sempre diversi, delle escuzioni" Barbara Palombelli, Sette, 26 febbraio 2004

"Due elementi colpiscono l'attenzione del lettore: la straordinaria eloquenza che i fatti assumono, l'altrettanto straordinaria brevità con la quale possono essere riferiti" Corrado Augias, Il Venerdì di Repubblica, 27 febbraio 2004

"In questo coro, con un brivido, Dell'Arti ha fatto in modo -da buon regista - che fossimo compresi davvero tutti, poiché la paura di perdersi è naturale e basta un attimo di smarrimento per trasformare una delusione o una circostanza negativa in un concreto pensiero di morte" Sergio Pent, TuttoLibri, 6 marzo 2004

Autore

(Catania 4 settembre 1945). Scrive su "Gazzetta dello Sport", "IoDonna", "La Stampa", "Vanity Fair". Ha ideato e realizza l'edizione del lunedì del "Foglio" ("Foglio dei Fogli". Ha fondato "il Venerdì di Repubblica". Ha pubblicato con Marsilio: Coro degli assassini e dei morti ammazzati (2004, due edizioni), Catalogo dei viventi 2007. 5062 italiani notevoli (2006, con Massimo Parrini, tre edizioni), ll primo libro delle profezie (2008), Il giorno prima del Sessantotto (2008). Per Marsilio dirige la collana «gli album di Farabola» (in cui è uscito L’Inter. Cento anni di immagini mai viste a cura di Giorgio Giorgetti, 2008, tre edizioni).