Storia del teatro

Storia del teatro

a cura di , traduzione di
13° ed.
978-88-317-6375-2
La Storia del teatro di Brockett è il più ricco e aggiornato profilo dell’attività teatrale dall’antichità preclassica ai giorni nostri, e si è imposta come lo strumento di lavoro fondamentale per gli studiosi e gli operatori del teatro in Europa e negli Stati Uniti. Seguendo i più recenti risultati raggiunti dalla storiografia, unisce al rigore e alla precisione dell’informazione una straordinaria chiarezza e semplicità di linguaggio, e ripercorre la storia del fenomeno teatrale attraverso le epoche e nei differenti paesi dell’Occidente e dell’Oriente, considerando i suoi vari aspetti: dal testo alla recitazione, dalla vita degli autori e delle compagnie alla disposizione dello spazio e della scenografia, dall’organizzazione economica allo sviluppo della trattatistica, dalle regolamentazioni pubbliche all’uso dei trucchi scenici e degli effetti speciali. Questa nuova edizione italiana segue le vicende del teatro dai drammi sacri dell’antico Egitto fino ai nostri giorni, ed è stata appositamente curata per rispondere alle particolari esigenze degli studiosi e degli operatori teatrali del nostro paese.

Autore

, già professore emerito di Storia del teatro della University of Texas a Austin, è considerato uno dei più importanti storici del teatro. Autore di numerosi saggi teatrali, ha scritto con Robert R. Findlay Century of Innovation (1973), una storia del teatro europeo e americano dal 1870 a oggi. Ha diretto l'«Educational Theatre Journal» e ha curato per la casa editrice Prentice-Hall la collana di teatro «Prentice-Hall Series in Theatre and Drama». Il suo ultimo lavoro, Making the Scene (2010, con Margaret A. Mitchell), ripercorre la storia degli allestimenti scenici dall'antica Grecia a oggi.