Fuori dal teatro

Modi e percorsi della divulgazione di Verdi
a cura di

pp. 280, con 60 ill. b/n f.t., 1° ed.
978-88-317-2188-2

Il volume, nato dal convegno organizzato dall’Istituzione Casa della Musica di Parma a chiusura delle iniziative per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, tratta uno degli aspetti più interessanti e significativi legati alla musica e alla figura del compositore: le modalità attraverso le quali le sue opere - concepite per il pubblico ancora assai ristretto del teatro d’opera del xix secolo - si siano poi tradotte in un repertorio di temi musicali, vicende e personaggi, luoghi comuni e modi di dire entrato stabilmente nell’immaginario e nelle consuetudini di un numero di persone assai più ampio e vario rispetto a quello dei frequentatori abituali dei teatri. I contributi contenuti nel libro raccolgono i punti di vista di 14 autori di varia estrazione, sia esperti dell’argomento, sia studiosi impegnati in altri settori della cultura musicale, ma che al fenomeno rappresentato da Verdi e dalla sua diffusione hanno voluto dedicare un’attenzione particolare.