I volti del principe

I volti del principe

prefazione di

pp. 200, 1° ed.
978-88-317-1975-9
Esiste una politica non machiavelliana nonostante la tendenza a credere che la politica sia stata inventata dal segretario fiorentino. Quanti modi ci sono di essere principe? Quello proposto da Machiavelli è certo il più noto, ma non è certo l’unico. Dall’antichità di Omero al tardo Medioevo di Bartolo da Sassoferrato, dall’Umanesimo di Petrarca al Rinascimento di Ariosto, il volume presenta modelli del principe alternativi o almeno complementari rispetto a quello machiavellico, e ci invita a riflettere sui volti del potere di ieri e di oggi.

Con saggi di Mario Ascheri, Joseph Farrell, Fabio Finotti, Massimo Lucarelli, Ann Moyer, Alessandra Villa.