L'eredità

L'eredità

Idee e canzoni di un sessantottino: Federico Ceratti

pp. 144, 1° ed.
978-88-317-1456-3
Un uomo di cinquantasei anni, protagonista della generazione del Sessantotto, muore a causa di un incidente stradale. L'eredità a cui allude il titolo non consiste in beni materiali ma in un insieme di ideali, esperienze e passioni che quest'uomo ha lasciato alle persone che lo hanno conosciuto e amato. La storia della sua vita è raccontata dalla madre che, non rassegnandosi al silenzio che spesso accompagna la morte di una persona, cerca e trova in questa eredità qualcosa che consentirà a suo figlio di continuare a esistere anche attraverso il suo lato creativo, meno conosciuto forse perché coltivato con scarsa ambizione. Il racconto finisce per includere altre persone, di maggiore o minore importanza: perché nel corso di una vita, anche se non molto lunga, ogni incontro lascia una traccia, ogni vittoria e ogni sconfitta costringe a una riflessione che può rivelarsi determinante.

Autore

, nata a Bergamo, ha vissuto e lavorato a Milano. Fotografa di fama internazionale, ha esordito come scrittrice nel 1973 con Un amore fraterno (finalista al Premio Strega). Tra i suoi libri, tutti accolti con grande favore da pubblico e critica, vincitori di numerosi premi e tradotti in diverse lingue, ricordiamo Un matrimonio perfetto (1975 - Premio selezione Campiello, ripubblicato nel 2005 nei Tascabili Marsilio) e La condizione sentimentale (1977 - Premio Radio Montecarlo, ripubblicato nel 2005 nei Tascabili Marsilio), Uno e l'altro (1983 - Premio Milano e Città della Scala, ripubblicato nel 2005 nei Tascabili Marsilio con il titolo Il sogno della bambina), La cattiva figlia (1990 - Premio Comisso), La perdita di Diego (1992 - finalista al Premio Strega), Legami molto stretti (1994), L'amica della modellista (1996), Grand Hotel Riviera (1998), La seconda occasione (2001), L'intruso (Marsilio 2004, Premio Feudo di Maida, Premio speciale Il Molinello, Premio Vincenzo Padula-Città di Acri), L'emiliana (Marsilio 2008), e da ultimo Storia vera di Carmela Iuculano (Marsilio 2009).