La piccola morte di Alessandro il Grande

La fine di un eroe tra storia e mito

pp. 168, 1° ed.
978-88-317-1163-0
Secondo la vox populi, la morte di Alessandro Magno continua ad essere un mistero. In questo libro l'autore ha reinvestigato il problema delle cause della morte del grande sovrano Macedone, analizzando sia le fonti antiche sia la letteratura medico-scientifica recente. Il risultato è un'esame con la lente d'ingrandimento degli ultimi giorni di Alessandro senza nulla concedere al sensazionalismo e alla tentazione di ricostruzioni fantasiose. Proprio il taglio rigorosamente scientifico del lavoro permette di dire che l'ipotesi proposta dall'autore riporta il problema della morte di Alessandro dalla mitologia all'ambito più corretto delle scienze storico-mediche.

Autore

(1955) è medico, specialista in Neurologia e professore associato di Fisiopatologia generale presso l'Università di Padova. In campo biomedico ha pubblicato per i tipi della Cleup Appunti di Fisiopatologia per gli studenti di Medicina. In ambito storico - militare ha publicato Ci riconosceremo sempre fratelli (2004) e In guerra con Napoleone (2006) (Nordpress edizioni), mentre nel 2010 ha curato l'edizione delle memorie del generale Carlo Zucchi, Per l'Italia e per Napoleone.