Dc. Il partito che fece l'Italia

prefazione di

pp. 292, 2° ed.
978-88-317-0860-9

1943-1993: per cinquant'anni la storia della Democrazia Cristiana ha coinciso con la storia dell'Italia e della sua Repubblica. Luigi Sturzo, Alcide De Gasperi, Amintore Fanfani, Aldo Moro, Francesco Cossiga, Ciriaco De Mita e Giulio Andreotti sono solo alcuni dei protagonisti di un partito oggi rimpianto da molti e allo stesso tempo pressoché sconosciuto alle nuove generazioni. Senza nostalgia gli autori ricostruiscono la memoria di un passato recente per immaginare un futuro prossimo diverso da ciò che è stato e magari differente da ciò che è.

Autori

(1930), gironalista parlamentare e presidente dell'Isder )Istituto per la storia della democrazia repubblicana). E' autore di numerosi volumi dedicati alla Democrazia cristiana e in generale ai partiti italiani del secondo Novecento. Ha collaborato con numerose testate e diretto l'agenzia di stampa "Radar" e il settimanale della Dc "La Discussione".
(1976), fondatore e anomatore del progetto culturale "Formiche",è curatore della rivista mensile e direttore della fondazione omonima. Docente a contratto presso l'Università La Sapienza di Roma, è stato per cinque anni, dal 2001 al 2006 capo ufficio stampa e comunicazione dell'Udc.