Carlo Scarpa e la forma delle parole

Carlo Scarpa e la forma delle parole

Restituzione grafica delle scritture e degli alfabeti di Carlo Scarpa a

pp. 184 con 95 ill. a col. e 34 b/n, 1° ed.
978-88-317-0832-6
Il nono volume della collana del Comitato Paritetico per la conoscenza e la promozione del patrimonio legato a Carlo Scarpa, “Studi su Carlo Scarpa”, è dedicato alle scritture esposte dell’architetto veneziano, un aspetto della sua progettazione quasi totalmente inedito. Il libro, frutto di un progetto di ricerca del Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio, si rivolge a tutti gli appassionati, agli architetti e in particolare ai grafici, che nei progetti presentati - insegne e targhe di negozi, monumenti e spazi espositivi, libri e materiali a stampa per la comunicazione di eventi potranno trovare stimoli per il proprio lavoro. Le iscrizioni, realizzate o solo progettate da Scarpa nell’arco della sua intera carriera, sono raccolte in forma di atlante e illustrate con fotografie, disegni autografi e con le restituzioni grafiche di molte delle scritte ancora esistenti.

Autori

è segretario culturale del Centro Internazionale di studi di architettura Andrea Palladio di Vicenza. Ha iniziato a interessarsi all'opera di Scarpa in preparazione della mostra Carlo Scarpa: mostre e musei 1944-1976, case e paesaggi 1972-1978 (2000); ha contribuito ai volumi Carlo Scarpa. Atlante delle architetture (2006) e Carlo Scarpa e la scultura del '900 (2008). Ha pubblicato il volume Carlo Scarpa e la forma delle parole dedicato alla grafica nel lavoro di Scarpa e curato le due mostre sullo stesso tema (Treviso, Centro Carlo Scarpa 2010 e Roma, MAXXI, 2011).
è laureata in Disegno industriale. Nel 2007, per la laurea specialistica in Comunicazioni visive e multimediali all'Università Iuav di Venezia, ha discusso una tesi sugli alfabeti di Carlo Scarpa seguita dal relatore Leonardo Sonnoli. Ha collaborato con lo studio Tassinari/Vetta di Trieste e nel 2008 ha fondato Studioundici con altri professionisti.