Venise. Le Palais des Doges

Venise. Le Palais des Doges


pp. 144 con 105 ill. a col, 5° ed.
978-88-317-0655-1
Palazzo Ducale è il luogo-simbolo della città. Per ottocento anni, nelle diverse fasi del suo sviluppo, sede del Doge e delle magistrature statali, rappresentazione altissima della civiltà veneziana, della sua storia culturale, artistica, militare, politica, economica. Tutte le epoche storiche vi sono rappresentate in una straordinaria stratificazione di elementi costruttivi e ornamentali: dalle antiche fondazioni originarie al magnifico assetto gotico dell'insieme; dalle enormi sale della vita istituzionale della città, superbamente decorate da grandi maestri - tra cui Tiziano, Veronese, Tiepolo, Tintoretto -, alle preziose stanze dell'Appartamento del Doge; dalle inquietanti prigioni alle luminose logge sulla Piazza e sulla laguna.