fbpx

Ritratti e autoritratti di design

Ritratti e autoritratti di design

Branzi,

pp. 272 con 77 ill. a col. e 60 ill. in b/n, 1° ed.
978-88-317-0579-0
Che cos'è oggi la professione di designer? Per rispondere a questa domanda, attuale e molto complessa, questo libro descrive le vicende di 3 generazioni di designers, dai cosiddetti Maestri del design italiano alle tendenze del Nuovo Design. In "L'epoca dei Maestri", l'Autore segue la tradizione di Giovanni Vasari che nel Rinascimento scrisse "Le Vite degli Uomini Illustri", rinunciando a una teoria generale del movimento per raccontare le biografie dei suoi protagonisti. Nei capitoli successivi le biografie si incrociano con l'autobiografia, le esperienze personali con quelle di interi movimenti, come quello radicale o Alchimia e Memphis, di cui Andrea Branzi è stato uno dei grandi protagonisti. Il "Sistema dinamico" del design italiano, nel quale queste esperienze si collocano, viene analizzato nei suoi molteplici aspetti, con riflessioni sul ruolo di una nuova didattica e sul design come professione di massa. Conclude il percorso un'autobiografia per punti, che sottolinea alcuni aspetti salienti della ricerca professionale e teorica di Andrea Branzi. Questo passaggio dal ritratto all'affresco di gruppo, dalla biografia all'autobiografia alla teoria, costituisce la novità e fa di questo libro un lavoro sperimentale che, come scrive il suo Autore, non porta a risultati garantiti ma apre lo sguardo a scenari a volte corali a volte frammentari, che testimoniano la peculiarità del design italiano, mai unitario e omogeneo ma fatto di variazioni e differenze che costituiscono la sua originalità e la sua ricchezza. La Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte è un'istituzione privata non profit, nata a Milano per volontà di Franco Cologni, con la finalità di salvaguardare e rilanciare i mestieri d'arte: una straordinaria e complessa realtà umana, culturale, sociale ed economica, oggi più che mai vitale e ricca di potenzialità per il futuro. La Fondazione promuove e realizza una serie di iniziative culturali, scientifiche e divulgative, con particolare attenzione ai giovani e alla formazione. Presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore ha promosso e finanzia il Centro di ricerca "Arti e mestieri" e la Cattedra Fondazione Cologni di Sistemi di Gestione dei Mestieri d'Arte (con il sostegno di Fondazione Cariplo). Con la collana editoriale "Mestieri d'Arte", si propone di ricostruire storicamente la realtà di queste attività di eccellenza fino ai giorni nostri, guardando alla grande tradizione del savoir-faire italiano e insieme alle nuove declinazioni dell'artigianato contemporaneo

Autore

architetto e designer, è nato a Firenze dove si è laureato; vive e lavora a Milano. Fino dalla laurea (1966) ha fatto parte dei movimenti giovanili di avanguardia e i suoi progetti sono oggi conservati presso il Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell'Università di Parma e al Centro Georges Pompidou di Parigi. Si occupa di design industriale e sperimentale, architettura, progettazione urbana, didattica e promozione culturale. E' autore di molti libri su storia e teoria del Design, pubblicati in diversi paesi. È stato consulente responsabile del primo Centro Design e Servizi per un'industria di materie prime (Montefibre) dal 1974 al 1979, vincendo con le ricerche di Design Primario il suo primo Compasso d'Oro. Nel 1982 ha fondato e diretto Domus Academy, prima scuola post-universitaria di design. È stato direttore della rivista MODO dal 1982 al 1984. Attualmente è Professore Ordinario e Presidente del Corso di Studi in Design degli Interni alla Facoltà di Design del Politecnico di Milano. È membro del Consiglio Nazionale del Design del Ministero della Cultura. Ha vinto tre Compassi d'Oro, di cui uno alla Carriera. È stato Curatore Scientifico del nuovo Design Museum della Triennale di Milano. Nel 2008 ha ricevuto la Laurea Honoris Causa in Design dall'Università della Sapienza di Roma e nello stesso anno è stato nominato Membro Onorario del Royal Design for Industry di Londra. Ha tenuto conferenze in Francia, Belgio, Olanda, Germania, Svizzera, Spagna, Portogallo, Stati Uniti, Brasile, Argentina, Giappone, Corea, Hong Kong, Cina, Singapore, Thailandia.