Emily Dickinson

Emily Dickinson(1830-1886) condusse ad Amherst, nel cuore del New England, una vita appartata, povera di avvenimenti esterni: frequentò per brevi periodi scuole regolari, si dedicò alal conduzione della casa paterna, non si sposò, non viaggiò, nè fu raggiunta dalla fama. Coltivò amicizie e affetti, si dedicò alla contemplazione dello spettacolo dell'universo così come poteva essere percepito dal suo luogo separato e, intensamente, scrisse versi che raccolse in fascicoli da lei stessa cuciti. Più di 1700 poesie che costituiscono la sua "lettera al mondo" e uno dei più straordinari canzonieri del secolo scorso.

I libri dell’autore