Paolo Bertetto

Paolo Bertetto

è professore ordinario di Analisi del film nell'Università Sapienza di Roma. Ha insegnato anche nelle Università di Torino e di Paris 8 e al Centro Sperimentale di Cinematografia. È stato direttore scientifico del Museo nazionale del Cinema. Ha studiato l'avanguardia, l'espressionismo, Lang, Buñuel, i problemi dell'analisi del film e della teoria del cinema. Tra i libri pubblicati negli ultimi anni L'enigma del desiderio. Buñuel, Un Chien andalou e L'Age d'or (2001, Premio Umberto Barbaro Filmcritica), Lo specchio e il simulacro (2007, Premio De Lollis Saggistica), La macchina del cinema (2010). Da Marsilio, Il cinema d'avanguardia (1983), L'interpretazione dei film (a cura, 2003), David Lynch (a cura, 2008). È anche autore di due romanzi noir, Cuore scuro (2008) e Autunno a Berlino (2011).