Alessandro Preiser

Alessandro Preiserè nato a Milano 54 anni fa. Nei primi anni settanta si aggregò ad ambienti della destra extraparlamentare e in seguito a episodi di violenza politica si diede a una latitanza che si concluse col suo arresto. In carcere divenne tossicodipendente, rilasciato fu di nuovo arrestato per detenzione di droga. Accusato di strage, fu poi riconosciuto innocente. Ha esordito con Avene selvatiche (Marsilio 2004).

I libri dell’autore