Lucio Felici

Lucio Feliciha lavorato per quaranta anni nell’editoria e ha tenuto corsi di letteratura italiana in vari atenei, da ultimo all’Università Ca’ Foscari di Venezia. È socio del Centro Nazionale di Studi Leopardiani e del Centro mondiale della poesia e della cultura "Giacomo Leopardi" di Recanati. A Leopardi ha dedicato la maggior parte dei suoi studi, pubblicando, fra l’altro, un commento ai Canti (Roma, Newton Compton, 1974, nuova ed. 1996) e una raccolta di Tutte le opere, sia in due volumi (con Emanuele Trevi, Roma, Newton Compton, 1997, 20053) sia in cd-rom (Roma, Lexis Progetti Editoriali, 1998). Altri suoi contributi (edizioni e saggi) vertono principalmente sulla letteratura del Sette-Ottocento. Per la Garzanti Grandi Opere ha diretto, con Nino Borsellino, Scenari di fine secolo (Milano 2001, 2 tomi), continuazione della Storia della letteratura italiana fondata da Emilio Cecchi e Natalino Sapegno. Per "I Meridiani" di Mondadori ha curato, con Claudio Costa, Tutte le poesie di Trilussa (Milano 2004, 2005).

I libri dell’autore