Giampaolo Borghello

Giampaolo Borghello

nato a Verona nel 1946, ha studiato alla Scuola Normale Superiore di Pisa. È stato per molti anni professore ordinario di Letteratura italiana e direttore del Dipartimento di Italianistica dell’Università di Udine. Nel 2017 ha ricevuto la laurea honoris causa in Lettere dall’Università di Szeged (Ungheria). Ha curato l’edizione commentata di Myricae di Pascoli (Zanichelli 1996) e l’ampia antologia Cercando il ’68 (Forum 2012). Tra le sue principali pubblicazioni: Letteratura e marxismo (Zanichelli 1974); Interpretazioni di Pasolini (Savelli 1977); La coscienza borghese. Saggio sulla narrativa di Svevo (Savelli 1977); Linea rossa. Intellettuali, letteratura e lotta di classe 1965-1975 (Marsilio 1982); Il simbolo e la passione. Aspetti della linea Pascoli-Pasolini (Mursia 1986); Il getto tremulo dei violini. Percorsi montaliani (Paravia Scriptorium 1999); Come nasce un best seller (Forum 2016).