Andrea Segrè

Andrea Segrè è professore ordinario di politica agraria internazionale e comparata e direttore del Dipartimento di scienze e tecnologie agro-alimentari dell'Università di Bologna. Fondatore e presidente di Last Minute Market, spin off accademico diventato eccellenza europea per la prevenzione e il recupero degli sprechi, ha ideato la campagna «Un anno contro lo spreco» che ha portato il Parlamento europeo a votare una Risoluzione per dimezzare gli sprechi di alimenti entro il 2025 e i sindaci a sottoscrivere la Carta spreco zero per le amministrazioni. Fra i suoi libri: Economia a colori (Einaudi), Il libro nero, blu e verde sullo spreco in Italia (Edizioni Ambiente, 3 volumi: con Luca Falasconi Cibo e Acqua; con Matteo Vittuari Energia), Transforming Food Waste into a Resource (con Silvia Gaiani, Royal Society of Chemistry Publishing, Cambridge) e Cucinare senza sprechi (Ponte alle Grazie) per il quale, nel 2012, gli è stato conferito il Premio Artusi.

I libri dell’autore