Dario Calimani

Dario Calimaniinsegna letteratura inglese all'Università Ca' Foscari di Venezia. Si occupa di poesia e teatro moderni e di cultura ebraica. Tra le sue pubblicazioni: Radici sepolte. Il teatro di Harold Pinter (1985; 1996), Fuori dall'Eden. Teatro inglese moderno (1992; 1996), T.S. Eliot. Ideologia e retorica (1997); T.S. Eliot. Le geometrie del disordine (1998), William Shakespeare: i sonetti della menzogna (2009). Di Yeats ha curato i romanzi brevi John Sherman e Dhoya (1982; 1995). Suoi saggi sulla cultura ebraica sono apparsi, fra l'altro, in Appartenenza e differenza: ebrei d'Italia e letteratura (1998), in L'ombra lunga dell'esilio. Ebraismo e memoria (2002) e sul «Relativismo ebraico» in Filosofia e teologia (2014).