Daniel Domscheit-Berg

Daniel Domscheit-Berg, nato in Germania nel 1978, è stato per due anni e mezzo portavoce di WikiLeaks con lo pseudonimo di Daniel Schmitt. Ingegnere informatico specializzato in sicurezza it, ha lavorato in passato per grandi imprese internazionali. Anche prima del suo coinvolgimento in WikiLeaks è stato un attivo militante del movimento per la libera informazione. Recentemente ha annunciato di essere al lavoro insieme ad altri fuoriusciti da WikiLeaks su OpenLeaks, una piattaforma analoga ma alternativa.

www.openleaks.org

I libri dell’autore