Elio Pagliarani

Elio Pagliaraniè nato nel 1927 a Viserba (Rimini) da famiglia operaia. Dopo l'esordio con Cronache ed altre poesie (1954), è presente nell'antologia I Novissimi (1961). Nel 1960 esce il poemetto La ragazza Carla, il suo testo più celebre, cui seguiranno Lezione di fisica (1964), Esercizi platonici (1985), La Ballata di Rudi (Marsilio 1995, Premio Viareggio) e seguirà nel 1999 il prestigioso Campiello alla carriera. Nel 2006 escono Tutte le poesie, 1946-2005 (Garzanti). Per Tutte le poesie viene premiato nel 2007 con alcuni fra i più importanti riconoscimenti italiani fra cui il Premio Napoli, il Premio Palmi, il Premio Betocchi, l'Orient Express, il Premio Penisola Sorrentina e il San Valentino. Critico teatrale di «Paese Sera» dalla fine degli anni Sessanta fino al 1985, direttore di «Periodo Ipotetico» (1970-78), Pagliarani ha esordito come narratore con Pro-memoria dedicato alla figlia Lia nata nel '77. E' morto nel 2012.