Marta Boneschi

Marta Boneschi è nata a Milano, dove ha lavorato come giornalista per oltre un quarto di secolo e dove oggi studia e scrive. Ha esordito come scrittrice nel 1995 con Poveri ma belli (premio Donna Città di Roma per l'opera prima) sull'Italia degli anni cinquanta, pubblicato da Mondadori, per cui sono usciti anche La grande illusione (1996), sugli anni sessanta; Santa Pazienza (1998), sulle donne italiane; Senso (2000), sulla trasformazione dei costumi sessuali; Di testa loro (2002), dieci biografie di grandi donne del Novecento; Quel che il cuore sapeva (2004), storia di Giulia Beccaria (premio Manzoni Città di Lecco); da ultimo Milano, l'avventura di una città (2007).

I libri dell’autore