Antonio Costa

Antonio Costa è autore di numerosi saggi sul cinema. Tra i titoli più recenti, la nuova edizione di Saper vedere il cinema (Bompiani 2011), Il cinema italiano (il Mulino 2013), La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock (Einaudi 2014). Per Marsilio ha curato Ingmar Bergman (2009) e le edizioni italiane di L'organizzazione dello spazio nel «Faust» di Murnau di Rohmer (20043); Hitchcock di Rohmer e Chabrol (20106), L'arte del film di Vachel Lindsay (2008).