Autori


LETTERA H
Jürgen

Jürgen Habermas

titoli

Ragione e fede in dialogo
Le idee di Benedetto XVI a confronto con un grande filosofo

Euro 7,50
isbn: 978-88-317-8783-3
compra su IBS

Pierre

Pierre Hadot

titoli

La soglia dell'ombra
Letteratura, filosofia e pittura in Giordano Bruno

Euro 23,00
isbn: 978-88-317-8149-7
compra su IBS

Reynaldo

Reynaldo Hahn

(1875 - 1947), venezuelano di nascita ma trasferitosi a Parigi all'età di tre anni, studiò al conservatorio canto, pianoforte, armonia e composizione ed ebbe come maestri Dubois, Decombe e Massanet. Autore di mèlodies alla francese, elaborate su versi illustri o famosi dei maggiori poeti del suo tempo, fu musicista aristocratico e raffinato. "Quando si mette al pianoforte, la sigaretta all'angolo della bocca, tutti tacciono, si mettono intorno a lui e lo ascoltano. Ogni nota è una parola o un grido. La testa lievemente piegata indietro, la bocca malinconica, un po' sdegnosa, esala la voce più triste e più calda che esista. Lo strumento di genio, a nome Reynaldo Hahn, inumidisce gli occhi, trascina i cuori, li piega uno dopo l'altro facendoli ondulare silenziosamente e solennemente." Marcel Proust
Peter

Peter Hahne

(1952), dal 1999 è moderatore della trasmissione «Berlin Direkt» e vice-direttore degli studi radiotelevisivi della capitale tedesca.
In qualità di teologo evangelico, ha pubblicato libri su questioni attuali che affrontano i temi della religione e della tutela della vita e hanno venduto milioni di copie.
Marek

Marek Halter

, filosofo e scrittore, nasce in Polonia nel 1936. A 5 anni lascia con la famiglia il ghetto di Varsavia per la Russia e nel 1950 arriva in Francia. Collabora con varie testate nel mondo, tra cui «la Repubblica». Tra i fondatori di SOS Racisme, è da sempre impegnato per il dialogo fra i popoli e la pace in Medio Oriente. Autore di numerosi libri, in Italia sono apparsi, tra gli altri: Perché sono ebreo (2000), Il cabalista di Praga (2012) e Maria. La madre di Gesù (2013).
titoli

Riconciliatevi!
Ebrei Cristiani Musulmani

Euro 4,50
isbn: 978-88-317-2175-2
compra su IBS

Pasquale

Pasquale Hamel

è nato nel 1949 e vive a Palermo. Ha scritto diversi saggi e ha pubblicato con Sellerio i romanzi Adelasia del Vasto, Regina di Gerusalemme (1997), La crociata del santo (1998), L’ingorgo (2000).
Martina

Martina Hansmann

Malcolm

Malcolm Harbour

titoli

In principio è la Rete
Suggestioni comunicative per una società connessa

Euro 24,00
isbn: 978-88-317-1987-2
compra su IBS

Thomas

Thomas Hardy

Figlio di un piccolo imprenditore edile di campagna, (1840-1928) è notissimo per alcuni suoi grandi romanzi (Via dalla pazza folla del 1874, Tess dei d’Urberville del ’91, Jude l’oscuro del ’95). Meno noto, soprattutto in Italia, il fatto che sia stato anche uno dei massimi poeti del Novecento inglese. Dopo le accuse di empietà e oscenità che accolsero la pubblicazione di Jude egli cessò infatti di scrivere romanzi, e tornò a dedicarsi soltanto a quella poesia che era stata il suo primo interesse, poi trascurato a vantaggio della narrativa per motivi economici. Più amata dai poeti che dai critici, la sua poesia riesce ad essere “moderna” senza tuttavia aderire alla rivoluzione “modernista”. Dei suoi Collected Poems Philip Larkin, nel 1966, ebbe a dire che sono «di gran lunga il miglior corpus poetico che questo secolo sia stato finora in grado di esibire».
titoli

Poesie per Emma


Euro 14,00
isbn: 978-88-317-9991-1
compra su IBS

Dieter

Dieter Haselbach

è professore di sociologia alla Philipps-Universität di Marburgo e dirige la icg Culturplan Unternehmensberatung. Nel 2006 ha realizzato il rapporto sull’economia della cultura per il Bundestag.
titoli

Kulturinfarkt
Azzerare i fondi pubblici per far rinascere la cultura

Euro 18,00
isbn: 978-88-317-1437-2
compra su IBS

Claudia

Claudia Hassan

è docente di Teoria e tecniche della comunicazione politica e istituzionale e di Sociologia della comunicazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma "Tor Vergata". È direttore responsabile dell'Università di Castel Sant'Angelo (dal 1994) e presidente di Europa Ricerca. Ha curato i volumi: Le cose parlano per noi, Ripartiamo dal network e Dall'edicola al web. Ha collaborato con varie testate, tra cui «L'espresso» e «Reset», e con la Rai.
titoli

Rete e democrazia
Politica, informazione e istruzione

Euro 12,50
isbn: 978-88-317-9928-7
compra su IBS

Brian

Brian Hatton

Nathaniel

Nathaniel Hawthorne

(1804-1864), discendente di un'antica famiglia puritana, scrisse numerosi racconti e romanzi, ed è considerato - con Melville e Twain - il più importante narratore americano dell'Ottocento. Nel 1821 si iscrive al Bowdoin College di Brunswick, dove conosce e stringe amicizia, fra gli altri, con Longfellow e Franklin Pierce, futuro presidente degli Stati Uniti. Nel 1853 giunge in Europa, nominato console americano a Liverpool; successivamente viaggia con la famiglia in Francia e in Italia, per ritornare negli Stati Uniti nel 1860. Tra le sue opere più famose i Racconti narrati due volte (1837), La lettera scarlatta (1850), La casa dei sette abbaini (1851), Il fauno di marmo (1860). Le Leggende del Palazzo del Governatore appaiono originariamente nella «Democratic Review» tra il maggio 1838 e il gennaio 1839.
titoli

Leggende del Palazzo del Governatore


Euro 16,00
isbn: 978-88-317-5373-9
compra su IBS

Fumiko

Fumiko Hayashi

(1903-1951) arriva a To¯kyo¯ dalla provincia all’inizio degli anni venti. Giovane, determinata, eccentrica, ribelle e senza un soldo, insofferente alle regole, anticonformista nella vita come nella scrittura, donna, di bassa estrazione sociale, illegittima, è fatalmente destinata alla discriminazione in una società patriarcale come quella del Giappone prebellico. Eppure, nel 1928, la pubblicazione sulla rivista «Nyonin geijutsu» (L’arte delle donne) delle prime puntate del “diario poetico” Ho¯ro¯ki (Diario di una vagabonda) le regala un immediato e inatteso successo. Attraverso le pagine dei suoi romanzi e racconti, Hayashi porta all’attenzione del pubblico prostitute e diseredati: una zona liminale, ibrida della società, fino ad allora ignorata dalla letteratura. E nel contempo costruisce consapevolmente una sorta di alter ego letterario, modello per tutte le sue eroine: una donna alternativa e trasgressiva, bastante a se stessa, solitaria. Una donna che proprio nella povertà, nell’incertezza del domani, lotta e riesce infine a raggiungere l’indipendenza economica ed emotiva, a realizzarsi nel lavoro e nel privato.
titoli

Lampi


Euro 15,00
isbn: 978-88-317-0771-8
compra su IBS

Johann Peter

Johann Peter Hebel

(Basilea 1760 - Schwetzingen 1826), figlio di una modesta famiglia di origine contadina, precocemente orfano, studia teologia a Erlangen grazie all'aiuto di tutori. Per più di trent'anni insegna lettere al liceo granducale di Karlsruhe, dopo aver aspirato a esercitare il ministero ecclesiastico. Pubblica nel 1802 le Poesie alemanniche, autentico capolavoro di poesia dialettale, e nel 1811 quella raccolta di storie di calendario scritte per l'almanacco dei contadini del Baden, che doveva diventare uno dei libri più fortunati della letteratura tedesca.
titoli

Storie di calendario


Euro 19,00
isbn: 978-88-317-6289-2
compra su IBS

Drago

Drago Hedl

 (Osijek 1950) è un giornalista investigativo croato. È stato corrispondente di guerra negli anni del conflitto nella ex Jugoslavia, collaborando con diverse testate internazionali tra cui il Guardian e il Time e ottenendo il Knight International Journalism Award, il  CEI-SEEMO Investigative Journalism Award, l’Erhard Busek Award e il Croatian Journalists’ Association Lifetime Achievement Award.  È autore di sette libri, tra cui saggi, reportage e raccolte di racconti, e di tre sceneggiature. Silenzio elettorale è il suo primo romanzo.
titoli

Silenzio elettorale


Euro 18,50
isbn: 978-88-317-2698-6
compra su IBS

Martin

Martin Heidegger

Heinrich

Heinrich Heine

nato a Düsseldorf nel 1797 e morto a Parigi nel 1856, è il più noto poeta tedesco dell’Ottocento, ma anche grande intellettuale e giornalista, uomo d’azione e scrittore politico di fama europea. Dopo aver compiuto studi di diritto, filosofia e filologia tra Bonn, Berlino e Gottinga, e dopo lo scoppio della Rivoluzione di Luglio del 1830, fino alla sua morte, ha vissuto nella capitale francese, svolgendo un ruolo essenziale di mediazione tra le due culture. Come ha scritto Lukács, egli è stato il solo scrittore tedesco dell’Ottocento che ha avuto una vera influenza sulla letteratura mondiale.
titoli

Il viaggio nello Harz


Euro 14,00
isbn: 978-88-317-6964-8
compra su IBS

Confessioni


Euro 9,30
isbn: 978-88-317-5749-2
compra su IBS

Gaute

Gaute Heivoll

(1978) rappresenta una delle più grandi sorprese letterarie nel panorama scandinavo degli ultimi anni. Dopo l'esordio nel 2000 con una raccolta di racconti, ha trionfato con Prima del fuoco, venduto in 17 paesi e premiato con i più prestigiosi riconoscimenti letterari, tra cui il Brage Prize.
titoli

Prima del fuoco


Euro 18,50
isbn: 978-88-317-1838-7
compra su IBS

Hérelle

titoli

La crociera della "Fantasia"
Diari del viaggio in Gracia e Italia meridionale (1895)

Euro 24,00
isbn: 978-88-317-0618-6
compra su IBS

Ginette

Ginette Herry

ha insegnato letteratura comparata all'Università di Strasburgo e drammaturgia alla Scuola Superiore del Teatro Nazionale di Strasburgo; ha collaborato con molti registi francesi e italiani. Specialista in Francia del teatro italiano, ha tradotto testi teatrali o narrativi di Alfieri, Furio Bordon, Dario Fo, Rocco D'Onghia, Pirandello, Fortunato Seminara e il teatro di Italo Svevo. Ma la maggior parte della sua attività è dedicata a Carlo Goldoni con 20 traduzioni accompagnate da introduzioni e note (commedie e libretti) con saggi e volumi di studi drammaturgici con adattamenti teatrali. Direttrice dell'Associazione «Goldoni européen», ha organizzato in Francia il Bicentenario della morte dell'autore e pubblicato gli atti del convegno conclusivo di Strasburgo (giugno 1994): Goldoni en Europe aujourd'hui - et demain? (Strasbourg, Éditions Circé, 1995). Ha ricevuto il Premio Nazionale Italiano della traduzione (1991), il Premio dell'ultimo novecento (Pisa 1992), il Premio internazionale Diego Valeri (Monselice 1993), il Premio Flaiano (2003). È in Francia «Chevalier de l'ordre des Arts et des Lettres» (1994).
titoli

Carlo Goldoni
Biografia ragionata. Tomo 4. 1753-1755

Euro 27,00
isbn: 978-88-317-2316-9
compra su IBS

Carlo Goldoni
Biografia ragionata. Tomo 3. 1750-1753

Euro 44,00
isbn: 978-88-317-9947-8
compra su IBS

Carlo Goldoni
Biografia ragionata. Tomo 2. 1744-1750

Euro 35,00
isbn: 978-88-317-9711-5
compra su IBS

Carlo Goldoni
Biografia ragionata. Tomo I. 1707-1744

Euro 35,00
isbn: 978-88-317-9364-3
compra su IBS

Stefan

Stefan Hertmans

, (Gand 1951), tra le voci più importanti della letteratura di lingua nederlandese contemporanea, ha ottenuto con Guerra e trementina un sorprendente successo di critica e pubblico. Tradotta in quindici lingue, la sua appassionante storia di guerra, d’arte e d’amore è stata premiata con i riconoscimenti più prestigiosi quali l’ako Literature Prize, il Golden Owl - premio del pubblico - e il Premio alla cultura fiamminga per la letteratura.

titoli

Guerra e trementina


Euro 18,00
isbn: 978-88-317-2037-3
compra su IBS

Hermann

Hermann Hesse

nasce a Calw (Württenberg) nel 1877. Il padre è un missionario pietista di origine baltica. Il suo esordio letterario cade alla fine del secolo, con una raccolta di liriche, ma la fama e il successo giungono con il romanzo autobiografico Peter Camenzind (1904), a cui fanno seguito Sotto la ruota (1906) e Gertrud (1910), oltre ad alcuni volumi di racconti. Nel 1912 si trasferisce con la famiglia a Berna, e, dopo la separazione dalla prima moglie, Maria Bernoulli, eleggerà a residenza Casa Camuzzi, a Montagnola, nel Canton Ticino, dove resterà sino alla morte avvenuta nel 1962. Rilevante l'incontro con Jung e la psicoanalisi che impronterà il romanzo Demian (1919). Il seguente ventennio è particolarmente produttivo e Casa Camuzzi diviene un punto di riferimento per intellettuali e scrittori. Durante gli anni del nazismo, mentre in Germania molti dei suoi libri vengono bruciati, Hesse riceve e ospita figure di primo piano tra gli intellettuali dell'emigrazione: tra questi, il giovane Peter Weiss. Appaiono L'ultima estate di Klingsor (1920), Siddharta (1922), Il lupo della steppa (1927), Narciso e Boccadoro (1930), Il pellegrinaggio in Oriente (1932), Il gioco delle perle di vetro (1943). Nel 1946 gli viene conferito il Premio Nobel.
titoli

Knulp


Euro 7,00
isbn: 978-88-317-7563-2
compra su IBS

Demian


Euro 13,00
isbn: 978-88-317-7562-5
compra su IBS

Demian. Storia della giovinezza di Emil Sinclair


Euro 12,91
isbn: 978-88-317-6053-9
compra su IBS

Knulp
Tre storie dalla vita di Knulp

Euro 18,00
isbn: 978-88-317-5255-8
compra su IBS

Edgar

Edgar Hilsenrath

nato a Lipsia nel 1926, nel '38 fugge verso la Romania per sottrarsi ai nazisti; lì è internato in un ghetto. Sopravvive, nel '45 emigra in Palestina e poi nel '51 negli StatiUniti. I suoi romanzi Nacht e Der Nazi und der Friseur, usciti per case ditrici statunitensi, sono stati dei successi internazionali. Solo alla fine degli anni settanta viene pubblicato in Germania. Dal '75 vive a Berlino.
Charles

Charles Hind

is Associate Director and H.J. Heinz Curator of Drawings of the Royal Institute of British Architects British Architectural Library
titoli

Palladio and His Legacy
A Transatlantic Journey

Euro 35,00
isbn: 978-88-317-0652-0
compra su IBS

Gennai

Gennai Hiraga

Ironico, pungente e dissacratorio, paladino dell’autenticità della propria cultura contro l’inerte e servile acquiescenza a valori prestabiliti, beffardo fustigatore di costumi, fine manipolatore della parola, Hiraga Gennai (ca. 1728-1780) si propone come una delle personalità più eclettiche del periodo Tokugawa (1603-1867). Scrisse prosa e testi teatrali di successo, libelli e racconti fantastico-allegorici, fu scienziato e inventore, studioso di «cose olandesi», botanico, pittore e famoso ceramista. Come uomo di mondo e frequentatore dei quartieri di piacere e dei teatri ebbe molto successo, mentre i risultati come ricercatore furono talvolta contrastanti: lo sfruttamento di miniere di rame e di ferro con nuovi metodi, le «invenzioni» del tessuto d’amianto, di bussole, di una livella ad acqua, di una macchina elettrostatica per scopi terapeutici non dettero gli effetti sperati, ed egli si ritenne sempre rifiutato dalla società alla quale addebitava i suoi insuccessi.
Tra le sue altre opere sono da ricordare Nenashigusa (Erba senza radici, 1763-69), una briosa descrizione della smodata passione per i giovani attori del teatro kabuki, nella quale è coinvolto anche l’onnipotente Enma, re degli inferi, e Hohiron (Sui peti, 1774), nel quale manifesta apertamente il suo disprezzo per le forme prefissate e codificate della lingua e del sapere, nulla più che vuota aria senza significato.
titoli

La bella storia di Shidoken


Euro 12,50
isbn: 978-88-317-7190-0
compra su IBS

Matilde

Matilde Hochkofler

giornalista, scrive di fotografia sui quotidiani e riviste, ma il suo primo interesse è il cinema italiano. Ha pubblicato volumi su Isa Miranda, Anna Magnani, Marcello Mastroianni.
titoli

Massimo Troisi


Euro 8,00
isbn: 978-88-317-6899-3
compra su IBS

Michel

Michel Hochman

E.T.A.

E.T.A. Hoffmann

nasce nel 1776 a Konigsberg. In omaggio a Mozart cambia il suo terzo nome in Amadeus. Il suo talento artistico si esprime attraverso la pittura, la muscia e la letteratura. Nelle ultime due arti eccelle tra i contemporanei. E' umanamente considerato il vertice della narrativa fantastica europea e fu ampiamente imitato in tutte le letterature dell'Ottocento. Generi come il "notturno", il "racconto criminale" e il "capriccio" devono a lui un impulso decisivo. Alcune sue opere come Gli elisir del diavolo (1814), Il vaso d'oro (1814) o la Principessa Brambilla (1820) sono considerate capolavori della letteratura tedesca. Gli ultimi racconti - La finestra d'angolo del cugino (1822) e Mastro Pulce (1822) - rappresentano il suo testamento spirituale e una precoce riflessione su alcune coordinate fondamentali della modernità.
titoli

La finestra d'angolo del cugino


Euro 12,00
isbn: 978-88-317-9565-4
compra su IBS

Hugo von

Hugo von Hofmannsthal

 (1874-1929) è uno dei massimi protagonisti della fioritura culturale nella Vienna dei primi del Novecento. Si affermò in principio, ancora adolescente, come poeta lirico insolitamente precoce e raffinato. Fin dagli anni giovanili si volse tuttavia all’arte narrativa e soprattutto al teatro: dai primi drammi lirici alle riscritture della tragedia greca (Elettra), dai libretti per musica (Il cavaliere della rosa) alle commedie della maturità (L’uomo difficile), fino al dramma barocco (La torre), la sua opera documenta un’insolita capacità di riprendere e reinventare le forme della tradizione, immettendovi nuova vita. La straordinaria dimestichezza con l’eredità culturale dei secoli passati fece di lui un critico di primo piano. La produzione saggistica costituisce parte essenziale della sua opera: è una sorta di “diario filosofico”, come ebbe a scrivere Hermann Broch, che dalle prime esuberanti recensioni, composte durante gli anni di scuola, si dipana fino agli ultimi saggi, scritti nel mezzo degli spasmi che agitavano l’Europa tra le due guerre mondiali, dopo aver attraversato, nei primissimi anni del secolo, una stagione di stupefacente felicità creativa. Qui, in una serie di «lettere e dialoghi immaginari» dove ingegno critico e forza poetica conoscono un meraviglioso connubio, sorsero alcuni testi capitali della moderna letteratura, come la celebre Lettera di Lord Chandos.
titoli

Lettera di Lord Chandos e altri scritti


Euro 15,00
isbn: 978-88-317-2632-0
compra su IBS

Elettra


Euro 14,00
isbn: 978-88-317-1107-4
compra su IBS

La rivoluzione conservatrice europea


Euro 10,50
isbn: 978-88-317-8221-0
compra su IBS

Hofmannsthal

(Vienna 1874-Rodaun 1929), scrittore, poeta e drammaturgo, testimone lucido ma addolorato della dissoluzione dell’Impero asburgico e della crisi politico - culturale europea del primo Novecento. Tra le sue numerose opere: La morte di Tiziano (1892), Lettera di Lord Chandos (1902), Elettra (1903), Edipo e la Sfinge (1905), Il cavaliere della rosa (1911), Arianna e Nasso (1912), La donna senz’ombra (1916), La torre (1925 - 27).
titoli

Elena


Euro 7,50
isbn: 978-88-317-8446-7
compra su IBS

Elettra


Euro 9,00
isbn: 978-88-317-8051-3
compra su IBS

John-Henri

John-Henri Holmberg

è il co-autore de I segreti della ragazza col tatuaggio - sui retroscena della Trilogia Millennium -, un libro candidato all'Edgar Award. Scrittore e traduttore, per molti anni ha lavorato come critico letterario per un importante quotidiano svedese, occupandosi di narrativa di genere e guadagnandosi il Premio per la critica Jan Broberg. È membro dell'Accademia del poliziesco svedese e vive nel sud della Svezia.
titoli

GialloSvezia
Racconti inediti dei maestri del giallo svedese

Euro 12,50
isbn: 978-88-317-2485-2
compra su IBS

GialloSvezia
Racconti inediti dei maestri del giallo svedese

Euro 16,00
isbn: 978-88-317-1937-7
compra su IBS

Margarete

Margarete Holzman

figlia minore di Helene, è nata nel 1925 e lavora oggi come traduttrice e interprete a Giessen.
Helene

Helene Holzman

(1891-1968), pittrice, libraia, insegnante di storia dell'arte e di tedesco. Subito dopo la guerra scrisse in più di 700 pagine, raccolte in tre quaderni, tutto ciò che le accadde e che dovette subire in uno dei luoghi più bui dell'Olocausto: Kaunas, in Lituania.

Horváth

titoli

Don Giovanni


Euro 9,00
isbn: 978-88-317-8444-3
compra su IBS

Gordon J

Gordon J Horwitz

insegna storia alla Illinois Westleyan University negli Stati Uniti.
titoli

All'ombra della morte


Euro 8,00
isbn: 978-88-317-8556-3
compra su IBS

Horwitz Gordon

titoli

All'ombra della morte


Euro 8,00
isbn: 978-88-317-8556-3
compra su IBS

William Dean

William Dean Howells

(1837-1920) è il massimo rappresentante del realismo narrativo americano che, all’indomani della guerra civile, spazza via debolezze e compiacimenti romantici affrontando finalmente la realtà contemporanea. Nei suoi romanzi investiga gli ambiti più conturbanti della incipiente modernità, quali il mondo degli affari, dell’organizzazione sociale e razziale, le trasformazioni delle istituzioni come la famiglia e il matrimonio.
titoli

L'Ombra di un sogno


Euro 16,00
isbn: 978-88-317-7893-0
compra su IBS

Enrico

Enrico Hullweck

, è nato e vive a Vicenza. Appassionato attore di teatro in gioventù, è stato Presidente della Fondazione Teatro di Vicenza e membro del C.d.A. del Teatro Stabile del Veneto e a lui si deve (durante il suo mandato di Sindaco) la costruzione del Nuovo Teatro Comunale di Vicenza. Interessato all'arte nelle sue diverse espressioni, si è sempre dedicato alla produzione letteraria, sia come autore di poesie che come giornalista pubblicista.
titoli

Lorma
Poesie

Euro 14,00
isbn: 978-88-317-0982-8
compra su IBS

Zora N.

Zora N. Hurston

(1891-1960), sin dagli esordi s’interroga sulla propria identità di donna e di afroamericana. Seguendo il suo interesse per il folklore, studia antropologia alla Columbia University, a New York, dove conosce i protagonisti della Harlem Renaissance. I primi racconti, come del resto Jonah’s Gourd Vine, il primo romanzo (1934), sono fedeli ai canoni del movimento, nelle atmosfere esotiche e nel linguaggio metaforico, modellato sulla parlata dei neri. Ritornata nel sud, luogo privilegiato della sua immaginazione, scrive I loro occhi guardavano Dio (1937), l’opera in cui più felicemente riesce a trasferire sulla pagina l’incanto della tradizione orale. La storia di Janie, giovane nera alla ricerca di se stessa, acquista forza e legittimazione dal linguaggio in cui è narrata, non più soltanto «esotico» o «antropologico», ma funzionale alla struttura del testo. Considerata a lungo un personaggio scomodo, ribelle alle convenzioni del femminile sia bianche che nere (come testimonia l’autobiografia Dust tracks on a road, 1942), Zora vivrà gli ultimi anni della vita nel più completo oblio, morendo in povertà e solitudine. Di recente riscoperta dal pubblico e dalla critica, riceverà postumo il tributo di tutta una generazione di scrittrici afroamericane che riconosceranno in lei la loro «antenata», raccogliendone la sfida ideologica e proseguendone la ricerca estetica.
titoli

Tre quarti di dollaro dorati


Euro 11,00
isbn: 978-88-317-5519-1
compra su IBS

Edmund

Edmund Husserl

(1859-1938), filosofo tedesco, è il fondatore della fenomenologia
Siri

Siri Hustvedt

vive a New York con il marito, Paul Auster, e due figli. Alcuni suoi lavori sono stati pubblicati nelle riviste letterarie "The Paris Review" e "Fiction", e una parte di questo suo primo romanzo, The Blindfold, è stato selezionato tra The best American Short Stories. È inoltre autrice di un libro di poesia, Reading to you e di un secondo romanzo, The Enchantment of Lily Dahl.